Blog

Le nostre certificazioni e le loro differenze:

Cavicondor è sinonimo di eccellenza confermata dalle numerose certificazioni che ci sono state conferite negli anni.

Oggi, vogliamo elencarvele, al fine di chiarirvi le loro caratteristiche e di spiegarvi le loro principali differenze.

 

Certificazione CPR:

La CPR è una direttiva che accomuna tutti gli stati facenti parte della Comunità Europea ed è entrata in vigore nel luglio del 2013. Interessa i cavi per trasmissione di energia e telecomunicazioni, sia in fibra ottica che in rame, da poter essere installati in edifici e lavori di ingegneria civile, tenendo particolare conto delle prestazioni di reazione al fuoco.

I cavi soggetti alla CPR, oltre alla sicurezza in caso di incendio e a rispondere ai requisiti di igiene, ambiente e salute, devono assicurare una perfetta reazione al fuoco e limitare il rilascio di sostanze pericolose.

 

Certificazione VDE

La VDE è un’organizzazione che si occupa di tecnologia dell’informazione, prodotti elettronici ed elettrici in Germania. Il compito principale della VDE è quello di favorire il progresso delle tecnologie e di migliorare gli standard di sicurezza, in tutto il mondo.

 

Certificazione HAR

Il marchio HAR ha lo scopo di attestare la conformità dei cavi a bassa tensione, seguendo le norme della Comunità Europea (CEI). È riconosciuto come equivalente dei marchi nazionali di 17 paesi europei.

 

Certificazione IMQ

La certificazione italiana IMQ permette di valutare la conformità dei prodotti agli standard previsti dalle direttive europee e/o internazionali. La garanzia della conformità viene rilasciata da un organismo autorevole, scelto come partner tecnico dalle Autorità e dai Ministri che si occupano del controllo del mercato.

Cavi per applicazioni industriali

Le nostre certificazioni di qualità